Medicina Legale Odontoiatrica

Medicina Legale Odontoiatrica e Consulenze Tecniche Dott. Gianfranco Vuolo a Salerno

Medicina Legale Odontoiatrica e Consulenze Tecniche Dott. Gianfranco Vuolo a Salerno

Se ritenete di essere stati vittima di un caso di Malpractice Odontoiatrica, il Dott. Gianfranco Vuolo Consulente Tecnico D’ufficio Odontoiatra presso il Tribunale di Salerno dal 1995, con Studio  in via Michelangelo Testa 8 a Salerno, (Nei pressi del Grand Hotel Salerno) coadiuvato dal suo staff legale specializzato nella gestione di casi medico-legali, potrà esservi utile per una visita al fine di valutare e dirimere qualunque controversia legale. Seguire le pratiche di risarcimento con particolare riferimento all’ambito delle protesi dentarie, dell’implantologia, dell’endodonzia e dell’ortodonzia.

Il Dott. Gianfranco Vuolo Specialista in Chirurgia Odontostomatologica e Chirurgia Oro-Maxillo-Facciale, è disponibile, in qualità di Consulente Tecnico di Parte, per valutazioni del danno alla persona in ambito odontoiatrico, sia per quanto riguarda i contenziosi medico-legali per responsabilità professionale ravvisabile nella condotta dei sanitari nei trattamenti terapeutici impropri, sia per quanto riguarda le valutazioni del danno odontoiatrico conseguente ad infortunistica.

Danni subiti in seguito ad interventi chirurgici:

lesioni dei nervi , causati da pratiche implantologiche con eventuali conseguenti parestesie. Lesioni dei tessuti gengivali in seguito a trattamenti di parodontologia. Danni causati da estrazioni dentali. Lesioni causate da chirurgia estetica dei distretti orali e periorali.

Danni causati da terapia protesica non corretta:

le mal occlusioni causate da protesi incongrue, sono tra le prime cause di contenzioso, generando problemi anche a livello degli impianti dentali di sostegno, ai denti protesizzati e all’articolazione temporo mandibolare. La non corretta articolazione delle arcate dentarie può, inoltre, provocare cefalee, cervicalgie, acufeni e asimmetrie della postura. A livello delle mucose orali, protesi mobili non perfettamente adattate possono causare leucoplachie e causare la degenerazione dei tessuti in cancro orale.

Danni causati da errato trattamento ortodontico.

Terapie ortodontiche rapide o effettuate senza una preventiva scrupolosa analisi degli spazi disponibili, possono comportare gravi recidive con problematiche relativamente all’occlusione, la fonazione e l’estetica.

Problematiche relative ai materiali dentari.

Impianti dentali di marche scadenti e sottocosto, metalli per protesi fissa, contenenti leghe a basso titolo aureo, amalgame d’argento, nichel e alcune resine e polimeri scadenti possono anch’essi provocare la degenerazione dei tessuti verso forme di pre-cancerosi. Per questo è fondamentale richiedere al proprio dentista la certificazione di quanto utilizzato e il passaporto implantare con la specifica della marca, tipologia e posizione degli impianti dentali;

Danni derivati da devitalizzazioni incongrue.

Terapie canalari incomplete, con canali non opportunamente sagomati e sigillati comportano problemi come ascessi, cisti e granulomi che possono comportare l’estrazione del dente trattato e l’eventuale protesi da esso sostenuto. In tutti questi casi, è importante disporre di documentazione clinica e radiografie pre e post trattamento. In sede di consulto il dentista è obbligato ad informare il paziente circa tutte le patologie in tutti i settori della bocca e non limitarsi ad intervenire su uno specifico problema.

Medicina Legale Odontoiatrica e Consulenze Tecniche  a Salerno

Chiedi maggiori informazioni per Consulenze Tecniche Studio Dott. Vuolo a Salerno Tel. 089 22 14 68.